Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di S. Pezzani

USA e getta. Viaggio nell'America che non c'è

USA e getta. Viaggio nell'America che non c'è

Seba Pezzani

Libro: Libro in brossura

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2021

pagine: 160

Nel 2005, alla fine di ogni giornata trascorsa on the road lungo le splendide strade interne degli Stati Uniti, Seba Pezzani annota qualche riflessione su un taccuino, ritrovandosi alla fine per le mani il suo personale attestato d’amore per un Paese che, pur studiato per decenni, ancora non riesce a comprendere fino in fondo. È, il suo, un viaggio alla ricerca di quanto ha favoleggiato attraverso libri, dischi e film americani; una luna di miele tra conferme e delusioni. Ogni capitolo racconta un luogo o una delle grandi icone dell’immaginario a stelle e strisce, con, a seguire, i suggerimenti per la giusta colonna sonora, il libro a tema, il film feticcio. Oggi, a quindici anni di distanza, anche se sono cambiate tante cose, in questi appunti di viaggio è ancora possibile ritrovare quell’Isola che non c’è rappresentata dall’intramontabile sogno americano: perché sognare non fa mai male. E i libri servono anche e soprattutto a quello.
18,00
Pale di San Martino. Dolomiti 3. Con cartina 1:50000
16,00
I 50 sentieri più belli della Liguria

I 50 sentieri più belli della Liguria

Sergio Grillo, Cinzia Pezzani

Libro: Copertina morbida

editore: Iter Edizioni

anno edizione: 2017

pagine: 128

Regione in bilico tra la montagna e il mare, la Liguria è celebre per le sue spiagge e quasi sconosciuta ai più per le valli e i monti che pure si alzano a poca distanza dalla costa. Tra i due estremi, una fitta rete di sentieri e antiche mulattiere offrono a chi ama camminare una ricca scelta di scenari verdeazzurri. Esplorare a piedi il Levante ligure regala emozioni indimenticabili: le ripide scogliere di Lerici e di Portovenere, i vigneti e i terrazzi delle Cinque Terre, le boscose montagne della Val di Vara, i profumi e i colori di Levanto, Moneglia e Portofino, le impervie valli del Genovesato. Nella Liguria di Ponente gli itinerari spaziano dalla riviera ai 2200 metri del Monte Saccarello, rivelando un magnifico spazio di natura: le faggete del Gerbonte e gli ulivi secolari delle colline di Imperia, le valli Arroscia e Tanaro, l'altopiano del Beigua, il Finalese, e gli incredibili sentieri scavati nelle rocce del Pietravecchia e del Toraggio. 50 sentieri per tutti con le loro inaspettate sorprese: variopinti borghi marinari, villaggi in pietra, castelli e torri saracene, sempre più in alto fino a paesaggi prettamente alpini. Non resta che leggere e mettersi in cammino.
12,00
Inclassificabile

Inclassificabile

Gianni Pezzani

Libro: Libro in brossura

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2023

pagine: 136

La famiglia e l’infanzia contadina, gli aneddoti molto alcolici della Milano da bere, un po’ di Giappone, molti luoghi e sapori lontani, i ritratti fulminanti di amici e comparse. A volte amaro, più spesso ironico, e sempre politicamente scorretto, Gianni Pezzani, da buon fotografo, sceglie l’inquadratura migliore e fissa sulla pagina i ricordi di una vita. La passione per la chimica, la botanica, la moda fanno da sfondo a questa raccolta di scritti che si snoda come una lunga narrazione di viaggio, un percorso. Dall’infanzia nelle campagne del parmense alle esperienze da fotografo di moda a Tokyo e Milano, dove le presenze umane di volta in volta si fanno ritratti, camei, ombre sfuggenti. Una scrittura che interpreta le trasformazioni del mondo, che insegue i ricordi, che guarda a quel che è stato e a quel che resta, senza rimpianti. Uno di questi racconti è uscito sull’ultimo numero di Quattro.
18,00
Il futuro nelle radici

Il futuro nelle radici

Fabrizio Pezzani

Libro: Copertina morbida

editore: EGEA

anno edizione: 2021

pagine: 91

La lettura attenta della storia è indispensabile per interpretare come nei fatti che avvengono si possano capire le relazioni tra cause ed effetti nei lunghi tempi che attraversano i secoli e come la storia si ripeta non in modo meccanicistico ma seguendo una sorta di pendolo che oscilla sempre tra la spinta verso l'unione e la collaborazione e una opposta verso il conflitto sociale non solo tra Paesi ma anche tra singole persone, come avviene oggi in una sorta di scontro quotidiano. L'alternarsi di questi periodi dimostra la difficoltà di trovare un equilibrio stabile in un dinamismo incessante che fa oscillare il pendolo della storia rischiosamente tra i suoi estremi. Sembra che l'uomo non riesca mai a ricordare la sua storia, così continua ad essere una domanda senza risposta certa se l'uomo riuscirà nel tempo a dominare la sua aggressività genetica e suicida a favore di una maggiore attenzione al senso di solidarietà e di fraternità espresso dall'amore verso gli altri che rimane l'unica via per evitare il caos come si cerca di evidenziare nel presente lavoro.
14,00
La discendenza di Ishtar

La discendenza di Ishtar

Emily Pezzani

Libro: Copertina morbida

editore: Booksprint

anno edizione: 2021

pagine: 252

La vita sulla terra era cambiata e in tutto il mondo erano stati riconosciuti nuovi individui, gli speciali, in grado di compiere gesta che i normali umani non erano in grado di fare. Nessuno era a conoscenza della loro esistenza e questo aveva permesso loro di vivere normalmente, insieme al resto della popolazione. Ma un giorno l'equilibrio venne spezzato. Quando Karin scoprì di possedere insolite abilità, tutto intorno a lei cominciò a diventare più caotico e difficile. Il momento di uscire allo scoperto era giunto anche per lei: doveva alzare la testa ed essere forte, come tutti gli altri. Così, promise a se stessa di non cedere mai, di resistere, fino all'ultimo respiro. Il futuro dipendeva da loro, dalla discendenza del popolo di Ishtar.
17,90
Umano poco umano. Riflessioni su moneta, finanza e macrousura

Umano poco umano. Riflessioni su moneta, finanza e macrousura

Fabrizio Pezzani

Libro: Libro in brossura

editore: Università Bocconi Editore

anno edizione: 2018

pagine: 205

Il presente lavoro, in continuità con i precedenti, è la ricerca di una visione storica e socioculturale della crisi del nostro tempo da considerarsi antropologica e non economica come riduttivamente viene indicata. E giunto il tempo di capire che siamo alla fine di un modello socioculturale che è fallito nei fatti avendo contribuito a cancellare i diritti fondamentali dell'uomo scritti nel 1948. La cultura razionale frutto dei tempi postmoderni ha trasformato, innaturalmente, una scienza sociale come l'economia in una scienza esatta. Il liberismo totalmente deregolamentato, diventato liberticida, ha sposato la finanza come mezzo più rapido per realizzare il fine dell'interesse personale, illudendo tutti nella conquista di una facile ma aleatoria ricchezza staccata totalmente da ciò che produce vera ricchezza, reale e a disposizione di tutti e non solo di pochi. In questa riflessione si cerca di spiegare e dimostrare, attraverso l'analisi e la concatenazione dei fatti storici, come tutto ciò sia accaduto. E necessario riportare l'uomo al ruolo di fine e non di mezzo, ridefinire una gerarchia dei suoi bisogni fondamentali affinché possa riprendersi la propria vita con la libertà di orientarla secondo propri fini, ideali e speranze.
16,50
Joe Lansdale. In fondo è una palude

Joe Lansdale. In fondo è una palude

Seba Pezzani

Libro: Libro in brossura

editore: Perrone

anno edizione: 2018

pagine: 246

Qual è il segreto di Joe R. Lansdale, lo “Stephen King del Texas Orientale”? Sarà quel “fazzoletto” tenebroso del Sud degli Stati Uniti? Il Texas è enorme e quella porzione dello stato della “Stella Solitaria” è grande quasi quanto mezza Italia. Ed è pieno di avventure smargiasse, di personaggi sopra le righe e di misteri foschi quanto le foreste che ne ricoprono la parte orientale. Il Texas di Joe Lansdale e dei suoi romanzi è una terra ricca di boschi impenetrabili, acquitrini popolati da creature mutanti e uomini sempre in lotta con la natura selvaggia e il cuore malato della propria specie. Joe R. Lansdale è, per molti versi, un uomo comune, il ritratto stesso della normalità. E anche in questo sta l'intrigo che suscita tra i suoi lettori, la sua straordinaria umanità, la sua empatia con l'uomo della strada, la sua umiltà. Tutte caratteristiche che questo libro si prefigge di analizzare e capire, attraverso i lunghi dialoghi che la sua amicizia di vecchia data con l'autore gli ha consentito di intrattenere, attraverso le pagine infinite dei suoi libri, attraverso la conoscenza della sua terra e della sua storia, storia che affonda le radici non tanto nel vicino West quanto nell'ancor più prossimo Sud di cui è parte integrante, attraverso le testimonianze dirette di colleghi, amici e appassionati, tra cui figure come George Martin, Jeffery Deaver, John Carter Cash, Andrew Vachss, Tim Willocks, solo per citarne alcuni. Non mancherà nemmeno un quadro di insieme dell'universo Stati Uniti d'America. Ieri c'era Obama, oggi c'è Trump e la differenza si vede e si sente persino per uno come Lansdale, che non ha mai realmente sventolato il vessillo di questo o quel partito, ma che, negli anni della guerra in Vietnam, si è opposto alla leva e ne ha patito pesanti conseguenze legali. Seba Pezzani ci svelerà proprio gli ingredienti nascosti di quel segreto che è Joe Lansdale, come se qualcuno vi svelasse l'ingrediente segreto della Coca Cola.
15,00
Profondo Sud. Un viaggio nella cultura del Dixie

Profondo Sud. Un viaggio nella cultura del Dixie

Seba Pezzani

Libro: Copertina morbida

editore: Perrone

anno edizione: 2017

pagine: 228

Ci sono storie che il tempo non ha cancellato nel Sud degli Stati Uniti. Raccontano degli scontri tra neri e bianchi, di bandiere Dixie che ancora sventolano fuori da alcune case del Texas, di strade infinite che costeggiano le piantagioni di tabacco del North e South Carolina e della Georgia. Di blues lancinanti ed edonistici ritmi creoli nelle comunità nere del Mississippi e della Louisiana. Sono storie che ancora echeggiano in questo Sud a tratti selvaggio, e sembrano proiettare chi le ascolta in un vecchio film hollywodiano in bianco e nero, a quando il sogno americano gonfiava i cuori di molte generazioni. Ma quanto resta di quell'America e di quel sogno? Attraverso un percorso geografico, e insieme letterario e musicale, Seba Pezzani ricostruisce un itinerario carico di suggestioni che dall'Alabama di Harper Lee, passando per le cupe atmosfere del North e South Carolina raccontate da Erskine Caldwell, e ancora incontrando Jeffery Deaver, Daniel Wallace, William Faulkner e Tennessee Williams, tra gli altri, approda a casa di Joe R. Lansdale.
15,00
La legittima difesa domiciliare: applicazioni giurisprudenziali e proposte di riforma

La legittima difesa domiciliare: applicazioni giurisprudenziali e proposte di riforma

Ursenna Pezzani

Libro: Libro in brossura

editore: Sacco

anno edizione: 2017

pagine: 70

Problematica crescente e diretta conseguenza di un incremento delle violazioni di domicilio, la legittima difesa domiciliare, è ancora oggi, e forse più di prima, una tematica molto discussa, che ha visto scontrarsi più fronti. Da un lato troviamo chi sostiene in modo ferreo l’aggredito e il suo diritto a tutelarsi, negando addirittura l’essenzialità del requisito della proporzione tra offesa e difesa nel momento stesso in cui l’aggressore viola il domicilio altrui; dall’altro lato troviamo, invece, chi sostiene che debbano essere sempre rispettati i requisiti fondamentali della proporzione e della necessità. La sempre più insistente attenzione dei mass media ai casi di violazione di domicilio e la paura di non poter difendersi senza finire nei guai, ha dato luogo ad un generale allarmismo collettivo, da cui sono inevitabilmente scaturite forti esigenze di riforma in senso “ampliativo”. Ma riconoscere maggiori tutele alla persona offesa è sempre positivo? Anche quando vengono lesi i principi Costituzionali?
12,90
Val di Fassa. Dolomiti. Con cartina. Volume Vol. 2
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.