Il tuo browser non supporta JavaScript!

Narrativa

Storie del regno

Francesco Paolo Colucci

Libro

anno edizione: 2021

pagine: 96

Il Regno è il Sud d'Italia che, un tempo, veniva così chiamato. Le storie, inventate ma non troppo, sono narrate con leggera ironia. Il fine dichiarato è quello di provocare nei lettori, e in primo luogo nei giovani, una riflessione sulle questioni sollevate: il passato del Mezzogiorno, l'origine dei suoi mali che riguardano l'Italia intera, i pregiudizi di cui è oggetto, quanto vi è ancora di rimosso nella annessione al Regno di Sardegna. Per un riscatto di quello che fu "il più bel Regno del Mondo".
14,00

All'ombra del baniano

Vaddey Ratner

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 392

Raami ha sette anni quando il 17 aprile 1975 i khmer rossi entrano a Phnom Penh inaugurando la pagina più tragica della storia della Cambogia. Figlia di un poeta, principe di sangue reale, Raami vive nell'agio circondata dall'affetto della sua ampia famiglia, ma nel giro di poche ore la sua esistenza e quella di un intero popolo vengono stravolte. Phnom Penh viene evacuata e ha inizio la deportazione nelle campagne per la rieducazione. Durante i successivi quattro anni del nuovo regime, Raami dovrà affrontare lo sradicamento, la progressiva scomparsa dei familiari, atrocità e privazioni quotidiane. Eppure, anche in un Paese ridotto a un grande campo di concentramento, in un mondo che sopprime ogni traccia di bellezza e di umanità, la piccola protagonista trova una salvifica via di fuga nell'immaginazione, alimentata dalle storie piene di poesia, miti ed esempi morali che un tempo le raccontava il padre. Vaddey Ratner, attingendo alla sua esperienza autobiografica, attraversa l'inferno rivoluzionario della Kampuchea Democratica con gli occhi e la fragile grazia di una bambina privata dell'infanzia, e ci dona una storia di coraggio e resistenza.
19,50

La seconda generazione. La guerra del Chaos. DragonLance

Margaret Weis, Tracy Hickman

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 384

Cinque romanzi brevi della coppia del fantasy: con la «Seconda Generazione» entrano in gioco i figli degli Eroi delle Lance, i personaggi protagonisti delle precedenti avventure, cui ora è affidato il compito di sventare le trame ordite dalla Regina delle Tenebre, sconfitta, ma mai definitivamente annientata, dai loro valorosi congiunti.
16,00

I draghi dell'estate di fuoco. La guerra del Chaos. DragonLance

Margaret Weis, Tracy Hickman

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 544

La Guerra delle Lance è ormai conclusa. Sconvolto, il giovane mago Palin Majere tenta di penetrare l'Abisso in cerca dello zio, l'arcimago Raistlin. La Regina delle Tenebre trova nuovi campioni, mentre un Cavaliere Guerriero, Steel Brightblade, cavalca all'attacco della Torre del Sommo Chierico...
18,00

I draghi del Chaos. La guerra del Chaos. DragonLance

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 320

Una raccolta di racconti brevi selezionati e presentati da Margaret Weis e Tracy Hickman. Si tratta di storie ambientate nel mondo di Krynn, frutto della fantasia di autori conosciuti e apprezzati negli Stati Uniti che dal 1986 a oggi hanno contribuito con i loro romanzi a rendere famosa nel mondo la serie Dragonlance. Mark Anthony e Mary Kirchoff, Doug Niles e Dan Parkinson, Don Perrin, e la stessa Margaret Weis, sono solo alcuni degli scrittori di fantasy che hanno collaborato a questa antologia.
16,00

Airpussy

Ulli Lust

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2021

pagine: 44

"Airpussy" è l'avventura di una dea addormentata che si risveglia per incontrare il suo amante. Una Venere 2.0 che ci invita ad accompagnarla in una passeggiata erotica per la città. La ricerca del piacere sessuale - in tutte le sue forme e generi - le permetterà di appagare le sue fantasie e di innalzarla, forse, verso quel famoso settimo cielo.
14,00

Casa di giorno, casa di notte

Olga Tokarczuk

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 352

La cittadina di Nowa Ruda e il territorio intorno - ora Polonia - sono luoghi dall'identità mutevole, nei quali continuano a convivere la lingua e la cultura polacca, ceca e tedesca. Qui, nel cuore dell'Europa, dove i confini sono soggetti a cambiamenti e si avvicendano popoli diversi, la vita degli individui è più complessa di quel che sembra. Quando la narratrice si stabilisce nella zona, scopre che tutti gli abitanti hanno i loro segreti: Marek Marek, convinto di avere un uccellaccio nero imprigionato nel corpo; Franz Frost, così ossessionato dall'idea della nascita di un nuovo pianeta da costruirsi un copricapo di legno per proteggersi dalle maligne influenze celesti; Peter, il tedesco che, tornato nei luoghi della sua giovinezza, muore sul confine con la Repubblica Ceca; e Kummernis, la tormentata santa barbuta la cui biografia attraversa tutto il libro in una sorta di narrazione parallela. Con l'aiuto di Marta, la sua enigmatica vicina, la narratrice ne ricostruirà le storie, districando gli eventi dei loro giorni grazie ai sogni delle loro notti. Uscito in patria nel 1998, "Casa di giorno, casa di notte" è una miscela di miti e sogni, temi profondi e scene di vita quotidiana, ricette e aneddoti, ed è valso all'autrice prestigiosi riconoscimenti.
19,00

Orient Express. Vita e momenti del treno più famoso del mondo

Edward Henry Cookridge

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 416

Grazie ai capolavori di Agatha Christie e Alfred Hitchcock, l'Orient Express è certamente il treno più famoso della storia. Dai reali di tutto il mondo a Francis Scott Fitzgerald, da Arturo Toscanini a Marlene Dietrich, i suoi interni di lusso dai soffitti affrescati hanno accolto tutta l'alta società europea del primo Novecento, ma anche agenti segreti e rivoluzionari in fuga, prestandosi come teatro di intrighi e avventure straordinarie. In "Orient Express", Cookridge descrive gli ottant'anni della storia del treno - da quando fece il suo primo viaggio, il 5 giugno 1883 - attraverso la vita di tutte le persone celebri che, come lui, sono state passeggere di quel treno "pervaso da una strana aura da melodramma romantico".
24,00

Un uomo felice

Arto Paasilinna

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 208

Incaricato di costruire un nuovo ponte a Kuusmäki, piccolo paese sperduto tra i boschi e i laghi della Finlandia, teatro di un efferato eccidio di Rossi durante la Guerra civile, Akseli Jaatinen è destinato a suscitare una sospettosa diffidenza fin dalla sua comparsa, una nebbiosa mattina di marzo: possibile che sia davvero un ingegnere quell'energumeno che si presenta in camicia a scacchi e stivali di gomma, arriva in pullman come qualsiasi squattrinato e familiarizza subito con gli operai? Che non sia tipo da badare alle convenzioni è più che evidente, e basta poco perché i suoi modi liberi, la sua refrattarietà ai codici e alle gerarchie sociali e la sua insofferenza per ogni ipocrisia e sopruso trasformino la diffidenza dei notabili locali in guerra aperta: le autorità, la polizia e perfino il prete fanno di tutto per ostacolarlo e umiliarlo, finché non riusciranno a espellere dalla piccola comunità quell'estraneo che disturba la legge e l'ordine. Ma come in un western in salsa finnica, Jaatinen tornerà in veste di rampante imprenditore a compiere la sua beffarda vendetta di giustiziere. La rivincita dei Rossi contro i Bianchi, di un costruttore di ponti contro i difensori dei muri di una società chiusa e classista, che perpetua nell'immobilismo le sue disuguaglianze: scritto subito dopo "L'anno della lepre", il romanzo rivela l'aperto intento politico, senza però mai perdere la vena ironica e paradossale di Paasilinna. E quel fondo di sottile malinconia, che è la sigla della sua genialità. Nelle umoristiche peripezie, i suoi protagonisti si ritrovano sempre a combattere contro i conformismi inseguendo obiettivi libertari, ma forse raggiungerli non basta, forse anche un uomo felice alla fin fine sogna di fuggire.
17,00

L'Andreana

Marino Moretti

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 304

Pubblicato nel 1932 a puntate sulla rivista di Ugo Ojetti Pègaso e poi in volume nel 1935 con l'eloquente sottotitolo Romanzo dei figli, L'Andreana, come tutti i libri di Moretti, fu più volte rivisto e modificato negli anni, fino all'edizione del 1961 nei Romanzi della mia terra. Ambientato nella Cesenatico cara all'autore, narra le vicende della fiera Andreana, vedova del più noto pescivendolo del paese ed emblema della donna "più forte dell'uomo" che le disgrazie, le proprie e quelle dei due figli Anita e Fortunato, non riescono a piegare. La storia di maternità delusa di questa figura altera è tratteggiata sullo sfondo della vita dei mercanti di pesce dell'Adriatico e contiene alcune delle pagine più belle della narrativa di Moretti, che non a caso lo preferiva a tutti i suoi romanzi. Da questo libro, uno dei più fortunati dell'autore, è stato tratto nel 1982 uno sceneggiato a puntate diretto da Leonardo Cortese con Ilaria Occhini, Gastone Moschin e Ida Meda. Introduzione Cristiano Cavina.
13,00

Cyclopedia exotica

Aminder Dhaliwal

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 268

Le sale d'attesa degli studi medici, gli spot pubblicitari, i parchi per cani e gli screenshot delle app di appuntamenti catturano le esperienze e le vite interiori della comunità dei ciclopi; una popolazione in gran parte immigrata che mostra differenze fisiche dalla maggioranza. Che siano artisti, genitori o studenti di yoga, i ciclopi hanno la vita dura: affrontano quotidianamente microaggressioni e aperta xenofobia. Tuttavia, sono decisi a trovare l'amore, coltivare la comunità e navigare nella vita insieme alla maggioranza con due occhi con pazienza e occasionali attacchi di rabbia.
20,00

Camerette. Un romanzo (rosa) a fumetti

Frita

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 144

Frita prende gli ingredienti di cui sono fatte le peggiori giornate della nostra vita e li mescola, per restituirci una meravigliosa catastrofe in cui ciascuno ritroverà la propria cameretta. Genitori, figli, amici e amanti, persi in un valzer di incontri e di scambi. Spettacolari e assortiti fallimenti, in "Camerette"! Ma cosa scopriamo, se osserviamo queste collisioni sentimentali da un punto di vista diverso? Quanto fuoco cova sotto le ceneri degli errori e dei tradimenti? "Camerette" svela l'autenticità dei sentimenti, celata sotto l'apparente ipocrisia delle relazioni affettive contemporanee.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.