Il tuo browser non supporta JavaScript!

«Sono il pero e la zucca di me stesso». Carteggio 1930-1970

«Sono il pero e la zucca di me stesso». Carteggio 1930-1970
titolo «Sono il pero e la zucca di me stesso». Carteggio 1930-1970
Autori ,
Curatore
Argomento Poesia e studi letterari Letteratura: storia e critica
Collana Gabinetto scient. lett. Vieusseux, 31
Editore
Formato Libro: Copertina morbida
Pagine 390
Pubblicazione 03/2021
ISBN 9788822267191
 
35,00
 
Ordinabile
Alessandro Bonsanti e Carlo Emilio Gadda erano legati da una profonda amicizia che a partire dal 1930 si tradusse anche in un fitto scambio epistolare, di cui rimangono oltre 300 lettere in gran parte finora inedite. Il documento di un sodalizio tra i più significativi del Novecento letterario italiano, di una frequentazioen che attraversa le difficoltà della vita quotidiana e le tragedie della storia, in un'Italia che dai tetri anni del fascismo si evolve verso una faticosa e frastornante modernità. Con la capacità che appartiene solo ai carteggi di svelare retroscena e mostrare la realtà con scorci inconsueti, da queste pagine emergono l'intimo percorso biografico e letterario-editoriale di Gadda e il ruolo fondamentale svolto da Bonsanti nel sostenerlo e nel sollecitarlo a scrivere, consentendo una lettura dei due intellettuali a cui la critica non può portare e fino a oggi sconosicuta.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.